sabato 15 settembre 2018

Ex infame!!!



Gli ex sono come la peperonata, a volte ritornano.

Io e Alessio  abbiamo cominciato a frequentarci al liceo, lui era all’ultimo anno, io al quarto. La nostra storia sulla carta non aveva nessuna possibilità, i nostri caratteri erano troppo diversi e su certe cose le nostre idee erano lontane anni luce.

Eppure siamo stati l’eccezione che conferma la regola, avevamo trovato un equilibrio perfetto, lui aveva imparato a rispettare il mio bisogno di libertà ed io a non invadere i suoi spazi.
Per quasi sette anni abbiamo condiviso molte cose: università, amici, viaggi, concerti… e poi impercettibilmente qualcosa ha cominciato a cambiare (da parte sua) e come spesso accade chi viene tradito è l’ultimo a saperlo.

Parliamoci chiaro, le storie d’amore possono finire, ci può innamorare di altre persone ma bisogna avere il coraggio di affrontare il partner ed essere sinceri e magari beccarsi anche un vaffa…

Ma siccome “il diavolo fa le pentole e non i coperchi”, una sera in cui non dovevamo vederci perché aveva una partita di calcetto da disputare, ne ho approfittato per un’uscita tra donne: serata cena e cinema con Sara, Roberta e Carlotta, le mie amiche storiche, per vedere un film romantico che mai avrei visto con lui perché li aveva sempre ritenuti troppo melensi e privi d’azione (i film romantici non prevedono azione).

Raggiunto il solito ristorante cinese che frequentavamo anche per le uscite in compagnia, ci siamo accomodate ad un tavolo un po’ defilato, volevamo chiacchierare senza disturbare nessuno.
Tutto stava procedendo per il meglio, fatte le ordinazioni, sono uscita dal ristorante per  telefonare a mia mamma, ed ecco che improvvisamente si sono aperte le porte dell’inferno e davanti a me c’era Alessio accozzato a una ragazza.

Immaginate la scena: io avevo gli occhi del porca troia e lui annaspava in cerca di una palla da propinarmi per giustificare il motivo per cui stava come una patella attaccata allo scoglio abbracciato alla tizia.
Quello che è accaduto poi ha avuto del surreale, ci sono stati tentativi di scuse patetici da parte sua, telefonate, fiori, è arrivato persino a chiedere a mia nonna (maremma maiala, che faccia di culo) di parlami per farmi ragionare (patetico), ma non ha ottenuto niente e da parte mia ha trovato solo un muro di cemento e un biglietto di sola andata per fanculandia.

Così non ci siamo più visti e sentiti per un intero anno, e ora è comparso di nuovo come le cimici a settembre e vuole rientrare nella mia vita.
Alesiuccio bello, non hai capito un emerito cazzo di me, dovresti saperlo che le “minestre riscaldate” non mi sono mai piaciute e tu sei una “minestra bruciata”, torna da Claudiuccia tua e magari vi polverizzate insieme.


17 commenti:

Gus O. ha detto...

Concordo con te Elettra. Chi tradisce il compagno/a volte si pente ma lo farà di nuovo. Su certe cose bisogna essere intransigenti.
Buon fine settimana.

Elettra R. ha detto...

@Gus O.
Infatti lo sono stata e continuo ad esserlo.
Buon fine settimana anche a te!

Morgana Lefay ha detto...

Standing ovation a te, via i traditori bugiardi :-)
Ciao!

Mirtillo14 ha detto...

Direi che hai fatto bene a comportarti così, è stato un bugiardo e un vigliacco. Ben gli sta ! Ciao

Elettra R. ha detto...

@Morgana
Grazie bella :-)

Elettra R. ha detto...

@Mirtillo14
Io azzarderai anche stronzo.
Ciao :-)

Francesca A. Vanni ha detto...

Brava, hai fatto bene a mandare via il tuo ex e a non rivolerlo più indietro.
Chi tradisce, in amore e in amicizia, non merita mai una seconda chance perché ha perso la fiducia che l'altra persona gli aveva dato.
Persa la fiducia, perso tutto.

Diletta Veluti ha detto...

Ciao Elettra!
Prima del mio attuale fidanzato sono stata insieme ad un ragazzo che mi ha tradita spesso nel corso della nostra relazione.
Ora sono felicemente fidanzata con un ragazzo meraviglioso e ti auguro di trovare qualcuno che ti sappia amare come meriti.
Non tutti gli uomini sono dei ragazzini immaturi,spero tu possa essere felice.
Un abbraccio!

sinforosa c ha detto...

Doveva essere onesto e allora poteva essere tutta un’altra storia. Buona domenica, Elettra.
sinforosa

franco battaglia ha detto...

Certo il fenomeno si mette a pomiciare con un'altra davanti al ristorante frequentato dalla compagnia...fubbo!!! ..

Elettra R. ha detto...

@Diletta Veluti
Ti ringrazio per l'augurio ma al momento sto bene così. Che non tutti gli uomini siano dei ragazzini nutro seri dubbi, nel web e fuori dal web vedo nei maschi esempi di infantilismo cronico, poi per fortuna ci sono anche le eccezioni, ragazzi e uomini meravigliosi ma sono sempre occupati.
Un abbraccio anche a te!

Elettra R. ha detto...

@sinforosa
Onestà è una parola sconosciuta a tanti esemplari del sesso maschile.
Buona domenica!

Elettra R. ha detto...

@franco battaglia
Tu sei quello che sul blog di Gus hai insultato chi ha commentato sul post dei contrasti... mi spieghi che ci fai qui?
Ora per rispondere al tuo commento, il mio ex più che furbo è stato un coglione come la stragrande maggioranza dei maschietti.

franco battaglia ha detto...

So' venuto un attimo a famme insulta' a domicilio...🤣🤣🤣

Lucrezia Ruggeri ha detto...

Me la fai passare se dico che il tuo ex è solo uno stro... e che fossi stata in te gli avrei come minimo bruciato l'auto?

Elettra R. ha detto...

@franco battaglia detto pupone
Se volevi essere insultato dovevi restare sull’altro blog, Lara stava facendo un ottimo lavoro. Considerando che anche l’ultimo neurone che avevi ti ha abbandonato da tempo, l’insulto non saresti in grado di capirlo.
Fuck pupone, la rima sai già qual è.

Elettra R. ha detto...

@Lucrezia
Certo che sì, e di esempi di stro... ne trovi quanti ne vuoi.